Testosterone propionato - Breve descrizione del prodotto

Il testosterone propionato, molto popolare nel bodybuilding, è un estere del testosterone, una sostanza androgena (andros significa uomo, genos significa iniziare, in altre parole: maschile), che viene prodotta dalle ghiandole sessuali e aiuta a sviluppare le caratteristiche maschili.

Questa sostanza, che appartiene al gruppo degli ormoni steroidei, è anche responsabile dell'attività dei processi fisiologici e regola i processi della vita umana.

È disponibile in una soluzione per iniezione intramuscolare.

Azione del prodotto

La sostanza viene utilizzata per il trattamento della pubertà ritardata negli uomini, l'eunucoidismo, in quanto stimola lo sviluppo e la crescita delle vescicole seminali e della ghiandola prostatica.

Oltre al fatto che questa sostanza aumenta la potenza e la libido, influisce sulla libido, impedisce la formazione di grasso e l'escrezione di microelementi dal corpo, ha anche proprietà anabolizzanti, cioè promuove la formazione di nuove cellule, tessuti, crescita scheletrica.

È su questo che si basa l'azione del prodotto, che aiuta a costruire la massa muscolare. Questa proprietà viene utilizzata dagli atleti che vogliono costruire muscoli di alta qualità e bruciare allo stesso tempo il grasso sottocutaneo superfluo. Il testosterone propionato migliora anche la definizione muscolare e i valori di forza.

Questi effetti sul corpo sono così interessanti per gli atleti che utilizzano il testosterone propionato insieme ad un allenamento intensivo e alla nutrizione sportiva.

È possibile acquistare anabolizzanti e steroidi al miglior prezzo in Italia presso il negozio sportivo online steroidi-veri.

Vantaggi

Rispetto ad altri farmaci della stessa serie (enantato, cipionato) il testosterone propionato ha una durata d'azione più breve: solo uno o due giorni. Una volta in circolo, viene assorbito molto rapidamente e quindi l'effetto si ottiene letteralmente fin dalle prime iniezioni.

Un atleta che assume l'integratore inizia immediatamente ad avere un appetito migliore, una scarica di energia più forte e un recupero più rapido dopo un lavoro pesante.

In questo modo è possibile aumentare il carico di lavoro dell'organismo durante l'allenamento.

Il testosterone propionato viene assorbito dall'organismo con la stessa rapidità con cui viene eliminato, per cui è difficile trovarlo nel sangue o nelle urine.

Il livello di testosterone in essi contenuto è ridotto a "6", che, sebbene sia leggermente superiore alla norma, non è rilevabile nei controlli antidoping. Eppure gli ormoni steroidei sono ormai equiparati al doping nello sport.

L'uso di

Spesso gli atleti assumono questo preparato durante l'allenamento preparatorio prima delle gare. Poiché il testosterone propionato viene eliminato piuttosto rapidamente dall'organismo e la concentrazione del principio attivo nella soluzione è bassa, deve essere assunto molto più spesso rispetto, ad esempio, al testosterone enantato (un prodotto più concentrato).

Per questo motivo alcuni atleti non amano assumerla; le iniezioni frequenti sono, ovviamente, meno convenienti. Sono indicati una volta ogni due giorni, e talvolta anche più spesso. Di solito 25 mg ogni giorno e 50 mg a giorni alterni. È certamente necessario consultare un medico e studiare attentamente le istruzioni per l'uso.

Il testosterone propionato è preferibile per le donne perché le iniezioni, relativamente rare e a piccole dosi, non hanno effetti collaterali: non si accumulano androgeni nell'organismo, che potrebbero causare lo sviluppo di caratteristiche maschili secondarie.

Annons